Capitan Uncino: in mare aperto per tutte le abilità

La nostra scuola partecipa al progetto 2019/20 promosso dalla UISP (Unione Italiana Sport Per tutti) e finanziato da un bando della fondazione Vodafone OSO.
Sono coinvolte 6 scuole in Italia, oltre alla nostra scuole di Venezia, Civitavecchia, Fano, Salerno e Porto Cesareo/Gallipoli.

L’idea progettuale prevede l’integrazione di ragazze/i con e senza disabilità nell’ambito di laboratori sperimentali di co-progettazione per la costruzione e l’utilizzo di barche a vela, nella convinzione che il lavoro insieme e lo sport sono un valido e potente strumento di integrazione e inclusione, e la vela, in particolare, viene qui intesa come esperienza senza barriere condivisibile da tutti, e trasformata in occasione di crescita.

Lo scenario prende spunto dalla metafora della pirateria, la filibusta (XVI-XVII secolo).

Sulle navi della filibusta tutti i membri dell’equipaggio erano uguali tra loro, le responsabilità erano condivise, donne ed uomini godevano di pari opportunità, tutte le etnie e le classi sociali erano rappresentate e i pirati con varie disabilità (tipicamente rappresentati con gambe di legno, bende agli occhi e uncini), avevano ruoli e collocazioni utili a bordo. Era una vera democrazia!!

Per realizzare tutto ciò è stata creata una ciurma di 30 ragazzi appartenenti alle classi prime, seconde e terze e verrà, con l’aiuto di alcuni artigiani, costruita una barca, che poi sarà varata nel lago d’Iseo a maggio.

I ragazzi stanno già lavorando alla realizzazione dell’inno, della loro legge, della bandiera, di laboratori, studiando ed approfondendo le storie di pirati e le caratteristiche della navigazione, dei nodi e dei venti.
Già si sono svolte lezioni teoriche e pratiche sui nodi e sulla filibusta, è iniziata la costruzione della nostra nave, ma soprattutto è nata la CIURMA MDN!!

Questo è il nostro logo

Al termine del progetto è previsto un varo collettivo di tutte le barche realizzate dalle 6 scuole e la realizzazione di un video nazionale che ripercorra le principali tappe di questa avventura.

Ecco alcune testimonianze di quel che già è in atto:

Guarda i nostri video su YouTube direttamente dalla Playlist Progetto Capitan Uncino.

Trovi notizie anche sul sito web della UISP.

Parlano di noi: leggi l’articolo sul giornale della Repubblica.

Condividi questa attività