Terze: Alternanza Scuola Lavoro

Terze: Alternanza Scuola Lavoro

18 mag 2016

Che cos’è l’alternanza scuola/lavoro

L’alternanza scuola/lavoro consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica, sulla base di apposite convenzioni con imprese, associazioni di rappresentanza, Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura o con gli enti pubblici e privati, inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa.

La Legge 107/2015 stabilisce che l’alternanza scuola/lavoro è obbligatoria per tutti gli studenti del secondo biennio e del quinto anno: nei licei le ore di alternanza scuola/lavoro per ciascun studente sono 200 nell’arco del triennio.

Il Collegio Docenti del nostro liceo ha deliberato di ripartire il monte ore in 80 h in terza e altrettante in quarta e le restanti 40 in quinta.

Le finalità dell’Alternanza scuola/lavoro

Gli obiettivi dell’alternanza scuola/lavoro sono cinque:

  1. attuare modalità di apprendimento flessibili sotto il profilo culturale ed educativo che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l’esperienza pratica;
  2. arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
  3. favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  4. realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro e la società civile;
  5. correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio.

I progetti del Liceo "Madonna della Neve"

Il nostro liceo ha pensato per le classi terze progetti coerenti con il percorso di studi, volti all’acquisizione delle soft skills, quelle caratteristiche personali fondamentali da mettere in gioco nell’ambiente lavorativo. A titolo esemplificativo ne elenchiamo alcune:

  • flessibilità/adattabilità: sapersi adattare a contesti lavorativi mutevoli, essere aperti alle novità e disponibili a collaborare con persone con punti di vista diversi anche dal proprio;
  • team work: essere disponibili a lavorare e collaborare con gli altri, avendo il desiderio di costruire relazioni positive tese al raggiungimento del compito assegnato;
  • capacità comunicative: saper trasmettere e condividere in modo chiaro e sintetico idee ed informazioni con tutti i propri interlocutori, di ascoltarli e di confrontarsi con loro efficacemente;
  • resistenza allo stress: essere capaci di reagire positivamente alla pressione lavorativa mantenendo il controllo, rimanendo focalizzati sulle priorità e di non trasferire su altri le proprie eventuali tensioni.

Alla stipula delle convenzioni con gli Enti coinvolti seguirà una fase di formazione a scuola:

  • corso di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • incontri con formatori esperti del mondo del lavoro;
  • incontri con personalità di vari settori lavorativi.

In un secondo momento gli studenti sperimenteranno invece le realtà lavorative nelle sedi degli Enti e delle Aziende partner del progetto.

Si ribadisce che, soprattutto in un contesto liceale, questo progetto non vuole prioritariamente essere un orientamento universitario, ma un contributo alla formazione dell’alunno. Resta evidente che la scelta dell’ambito lavorativo è secondario rispetto alle abilità che si vogliono ulteriormente sviluppare.

Gli studenti di tutte le classi terze del liceo verranno coinvolti nelle attività inerenti il progetto nei giorni:

  • 9 maggio: in orario curricolare (8.00-13.00)
  • dal 24 maggio all’8 giugno: secondo un calendario personalizzato che verrà consegnato ad ogni alunno coinvolto


Si segnala che in questo sito, dal menù "Licei --> Attività" è presente una specifica pagina che contiene tutti i documenti e le informazioni relative a questo progetto.

9/5/2016: gli studenti di Terza iniziano l'Alternanza Scuola/Lavoro


Categoria: Licei