#

Progettazioni annuali

Attività curricolari alternative

L'attività didattica non si limita alla semplice alternanza curricolare delle discipline fra le classi.

Al contrario, si arricchisce di progetti ed esperienze che sono il veicolo attraverso cui la vita dello studente a scuola e le sue possibilità di arricchimento vengono stimolate e potenziate.

Ecco un breve elenco:

  • progetto accoglienza, che coinvolge TUTTE le classi nelle prime settimane di Scuola, particolare attenzione viene dedicata alle classi Prime in attività e tempi a loro rivolti e nei quali avviene sia la conoscenza della nuova realtà scolastica sia l'incontro con i compagni più grandi e con i docenti;
  • progetto memoria, un percorso di approfondimento e di consapevolezza che coinvolge le classi Terze su temi storico-sociali e valoriali;
  • progetto teatro, che coinvoge le classi Seconde con lo studio delle forme del teatro, la loro storia e la partecipazione diretta ad alcune rappresentazioni teatrali;
  • progetto "animazione alla lettura", che coinvolge tutte le classi e dà la possibilità ai ragazzi di incontrare direttamente un autore di cui si è letto un testo. Negli ultimi due anni si è realizzata anche attraverso la partecipazione al Festival "Mangiastorie";
  • progetto "certificazione di inglese", che spinge gli alunni ad acquisire la certificazione KET (Cambridge);
  • progetti sportivi, come le "Sezionpiadi", le "Giocolimpiadi" o la partecipazione alle gare di corsa campestre.

A questi progetti si aggiunge la partecipazione ad altri eventi, entro e fuori la scuola, che annualmente si presentano e che il collegio docenti e/o il consiglio di classe considera esperienze qualitativamente e significativamente valide ed utili allo svolgimento dei percorsi e dei progetti (Olimpiadi matematiche, mostre, eventi sull territorio, incontri organizzati anche dagli altri ordini di scuola...).